Enterosgel cane Somministrazione nell’irc

enterosgel per cani e gatti
Condividi se ti piace questo sito!

In questa recensione spiego come funziona Enterosgel cane e la somministrazione corretta del prodotto!

Enterosgel cane somministrazione anche per il Gatto

ENTEROSGEL  per vari anni è stato utilizzato principalmente nell’esercito russo per disintossicare dalle radiazioni, ha la capacità di legare e rimuovere nel tratto digerente le sostanze tossiche, soprattutto medio-molecolari composti tossici, prodotti di degradazione, colesterolo, sostanze tossiche che danneggiano la mucosa dello stomaco e del tratto intestinale, allergeni, germi e virus, quindi il suo impiego è utile quando occorre detossificare a livello intestinale.

ENTEROSGEL è un idrogel inerte a base di silicio dove una volta ingerito, è in grado di catturare selettivamente sostanze tossiche endogene ed esogene di diversa natura: batteri e tossine batteriche, antigeni, allergeni alimentari, metalli pesanti, è in grado di inglobare anche diverse scorie del metabolismo, incluso l’eccesso di bilirubina, urea, senza alterare la flora batterica intestinale e il microbiota.

Enterosgel cane somministrazione

Enterosgel non viene assorbito dal tratto gastrointestinale e viene escreto immutato entro le 12 ore dalla sua ingestione.

Enterosgel per cane e gatto quando si utilizza

Non ha alcuna controindicazione durante la gravidanza e l’allattamento. Presenta varie indicazioni:

Dosaggio Enterosgel per cane e gatto

Il dosaggio deve essere prescritto i base alla patologia e peso dell’animale, in generale possiamo orientarci come segue:

Gatti e cani di piccola taglia fino a ½ cucchiaino al giorno per 2 volte al giorno

Cani di media e grande taglia da 1 a 2 cucchiai al giorno 2 volte al giorno.

ENTEROSGEL GUNA  è un dispositivo medico CE di classe II si presenta come un morbido gel inodore e insapore, non contiene glutine, lattosio, glucosio, grassi conservanti ed additivi.  Enterosgel si può somministrare direttamente per via orale o con un cucchiaio accompagnato sempre da d’acqua, oppure sciolto prima in d’acqua. Si consiglia comunque di somministrare Enterosgel 2 ore prima o 2 ore dopo ogni pasto principale, lontano da farmaci/integratori/vitamine.

Enterosgel Avvertenze nell’insufficienza renale cronica

Si può somministrare Enterosgel al cane e al gatto senza rischi se si rispettano le dosi consigliate e fino al  secondo stadio della malattia; dosi elevate di Enterosgel possono causare disidratazione. Consiglio la somministrazione nei nostri piccoli amici per un max di 5 gg. E’ opportuno sospendere qualsiasi altro integratore o rimedio durante l’uso di Enterosgel.

Disclaimer: I Contenuti Sono Solo A Scopo Informativo E In Nessun Caso Possono Costituire La Prescrizione Di Un Trattamento O Sostituire La Visita Specialistica O Il Rapporto Diretto Con Il Proprio Veterinario/Medico.  Tutte Le Informazioni Qui Riportate Derivano Da Fonti Bibliografiche, Esperienze Personali E Studi Clinici Di Dominio Pubblico. Tutte le informazioni su diete speciali e integratori alimentari per animali domestici, sono a scopo informativo. Queste informazioni servono come linea guida generale, non possono essere applicate a tutti gli animali domestici o considerate come alternative a una consulenza professionale.  In queste pagine sono inseriti “Preparati omeopatici di efficacia non convalidata scientificamente e senza indicazioni terapeutiche approvate. I prodotti non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *