Cistite idiopatica felina

cistite idiopatica felina
Condividi se ti piace questo sito!

Diversi fattori di stress sono stati trovati per essere associati alla cistite idiopatica felina, Il fattore che spiccava maggiormente era vivere con un altro gatto con il quale c’era conflitto, infatti i gatti che hanno paura di uscire e di confrontarsi con altri gatti o che vivono una situazione di conflitto cronico sono generalmente più stressati. In questo articolo come aiutare il gatto con cistite a ridurre lo stress fattore primario di continue recidive!

Cistite idiopatica felina

L’ansia e lo stress portano i gatti a diventare sedentari, poco socievoli e a mangiare più del necessario, sono gatti che mangiano per “consolazione” e di conseguenza hanno più problemi legati all’apparato urinario.

Stress ambientale come un fattore potenziale

STRESSORS

  • Vivere in una famiglia dove ci sono molti gatti (conflitto tra gatti)
  • Trasloco
  • Ansia da separazione in famiglie monoparentali
  • Stress associato alla minzione (cassetta per i bisogni non idonea: accesso, posizione, tipo, contenuto, pulizia)
  • Cambiamenti bruschi nella dieta
  • L’aggiunta di nuovi animali domestici
  • Intraprendere lavori di ristrutturazione in casa
  • Stress del proprietario
È lo stress cronico il più dannoso e riducendolo si riduce la ricorrenza e / o gravità della cistite

Modifiche ambientali multimodali (MEMO)

cistite idiopatica felina

Cistite idiopatica felina MEMO

Le modifiche ambientali multimodali riducono significativamente i segni comportamentali legati allo stress nel gatto con cistite idiopatica e conseguentemente favoriscono la remissione degli episodi di cistite idiopatica felina.

Istituzione di modificazione ambientale multimodale (MEMO)

  • Consentire, dove possibile, l’accesso esterno ai gatti che vivono in casa, si può prevedere l’utilizzo del collare e guinzaglio
  • Incoraggiare al gioco con giochi interattivi
  • Arricchire l’ambiente con tiragraffi
  • Il numero delle ciotole per acqua e cibo deve essere il medesimo del numero dei gatti, + 1.
  • Il numero delle cassette igieniche deve essere il medesimo del numero dei gatti, + 1, con lettiera abbondante e priva di profumazione, la lettiera deve essere sempre pulita
  • Il gatto deve poter avere accesso a posti sopraelevati per riposare o per sentirsi al sicuro.
  • Aumentare la quantità di acqua introdotta con l’alimento, le urine diluite quindi meno concentrate (peso specifico circa 1.035) diminuiscono le irritazioni vescicali, questo può essere raggiunto eliminando del tutto il pet-food secco a favore di  una dieta umida e incoraggiando i gatti a bere più acqua, utili le FONTANELLE specifiche per gatti va ricordato che il gatto in natura ama bere acqua corrente 😉
  • Evitare le ciotole che possano alterare il sapore dell’acqua.
  • Utilizzare i feromoni tipo Feliway sia sotto forma di spray o come un diffusore per contribuire a ridurre lo stress e l’ansia.
  • Se il gatto è in sovrappeso procedere al cambio di alimentazione per farlo dimagrire!
  • Il cambiamento della dieta deve essere effettuato gradualmente per evitare ULTERIORE stress al gatto. Assecondare i suoi gusti e preferenze.

I gatti con cistite idiopatica percepiscono le cose in modo diverso rispetto agli altri gatti, non si rilassano MAI! la personalità di un gatto con la sindrome di Pandora è nervosa, sensibile e preferisce stare da sola. Molti gatti con FIC hanno anche una storia di abbandono o sono gatti orfani.

Obiettivi primari sono #3: ridurre lo stress, procedere con le modifiche ambientali multimodali e cambiare dieta.

Oltre al raggiungimento degli obiettivi utili per risolvere una cistite gatto che non passa è possibile sotto consiglio veterinario ricorrere a mangimi complementari, integratori e i rimedi di supporto per ritardare la comparsa di recidive e trattare la sintomatologia. In questo articolo SPECIALE ANSIA E STRESS [da leggere] ho selezionato i rimedi utili  TERAPIE NATURALI PER GESTIRE STRESS E ANSIA NEL GATTO.

Disclaimer: I Contenuti Sono Solo A Scopo Informativo E In Nessun Caso Possono Costituire La Prescrizione Di Un Trattamento O Sostituire La Visita Specialistica O Il Rapporto Diretto Con Il Proprio Veterinario.  Tutte Le Informazioni Qui Riportate Derivano Da Fonti Bibliografiche, Esperienze Personali E Studi Clinici Di Dominio Pubblico. Tutte le informazioni su diete speciali e integratori alimentari per animali domestici, sono a scopo informativo. Queste informazioni servono come linea guida generale, non possono essere applicate a tutti gli animali domestici o considerate come alternative a una consulenza professionale.  In queste pagine sono inseriti “Preparati omeopatici di efficacia non convalidata scientificamente e senza indicazioni terapeutiche approvate.

Bibliografia

Buffington CAT, Westropp JL, Chew DJ, Bolus RR, 2006, Clinical evaluation of multimodal environmental modification (MEMO) in the management of cats with idiopathic cystitis, Journal of Feline Medicine and Surgery, in press

Kruger JM, Osborne CA, Lulich JP. Changing paradigms of feline idiopathic cystitis. Veterinary Clinics: Small Animal Practice. 2009 Jan 1;39(1):15-40.

Buffington CAT, Westropp JL, Chew DJ, Bolus RR. Risk factors associated with clinical signs of lower urinary tract disease in indoor-housed cats. JAVMA 228(5): 722-725, 2006a

Gunn-Moore DA, Cameron ME. A pilot study using synthetic feline facial pheromone for the management of feline idiopathic cystitis. JFMS, 6: 133-138, 2004
Gunn-Moore DA, Shenoy CM. Oral glucosamine and the management of feline idiopathic cystitis. JFMS, 6, 219-225, 2004

Westropp JL, Kass PH, Buffington CA. Evaluation of the effects of stress in cats with idiopathic cystitis. Am J Vet Res. 2006 Apr; 67(4):731-6.

L’ansia e lo stress portano i gatti a diventare sedentari, poco socievoli e a mangiare più del necessario, sono gatti che mangiano per “consolazione” e di conseguenza hanno più problemi legati all’apparato urinario.

Stress ambientale come un fattore potenziale

STRESSORS

  • Vivere in una famiglia dove ci sono molti gatti (conflitto tra gatti)
  • Trasloco
  • Ansia da separazione in famiglie monoparentali
  • Stress associato alla minzione (cassetta per i bisogni non idonea: accesso, posizione, tipo, contenuto, pulizia)
  • Cambiamenti bruschi nella dieta
  • L’aggiunta di nuovi animali domestici
  • Intraprendere lavori di ristrutturazione in casa
  • Stress del proprietario
È lo stress cronico il più dannoso e riducendolo si riduce la ricorrenza e / o gravità della cistite

Modifiche ambientali multimodali (MEMO)

Cistite gatto Multimodal environmental modification

Le modifiche ambientali multimodali riducono significativamente i segni comportamentali legati allo stress nel gatto con cistite idiopatica e conseguentemente favoriscono la remissione degli episodi di cistite idiopatica felina.

Istituzione di modificazione ambientale multimodale (MEMO)

  • Consentire, dove possibile, l’accesso esterno ai gatti che vivono in casa, si può prevedere l’utilizzo del collare e guinzaglio
  • Incoraggiare al gioco con giochi interattivi
  • Arricchire l’ambiente con tiragraffi
  • Il numero delle ciotole per acqua e cibo deve essere il medesimo del numero dei gatti, + 1.
  • Il numero delle cassette igieniche deve essere il medesimo del numero dei gatti, + 1, con lettiera abbondante e priva di profumazione, la lettiera deve essere sempre pulita
  • Il gatto deve poter avere accesso a posti sopraelevati per riposare o per sentirsi al sicuro.
  • Aumentare la quantità di acqua introdotta con l’alimento, le urine diluite quindi meno concentrate (peso specifico circa 1.035) diminuiscono le irritazioni vescicali, questo può essere raggiunto eliminando del tutto il pet-food secco a favore di  una dieta umida e incoraggiando i gatti a bere più acqua, utili le FONTANELLE specifiche per gatti va ricordato che il gatto in natura ama bere acqua corrente 😉
  • Evitare le ciotole che possano alterare il sapore dell’acqua.
  • Utilizzare i feromoni tipo Feliway sia sotto forma di spray o come un diffusore per contribuire a ridurre lo stress e l’ansia.
  • Se il gatto è in sovrappeso procedere al cambio di alimentazione per farlo dimagrire!
  • Il cambiamento della dieta deve essere effettuato gradualmente per evitare ULTERIORE stress al gatto. Assecondare i suoi gusti e preferenze.

I gatti con cistite idiopatica percepiscono le cose in modo diverso rispetto agli altri gatti, non si rilassano MAI! la personalità di un gatto con la sindrome di Pandora è nervosa, sensibile e preferisce stare da sola. Molti gatti con FIC hanno anche una storia di abbandono o sono gatti orfani.

Obiettivi primari sono #3: ridurre lo stress, procedere con le modifiche ambientali multimodali e cambiare dieta.

Oltre al raggiungimento degli obiettivi utili per risolvere una cistite gatto che non passa è possibile sotto consiglio veterinario ricorrere a mangimi complementari, integratori e i rimedi di supporto per ritardare la comparsa di recidive e trattare la sintomatologia. In questo articolo SPECIALE ANSIA E STRESS [da leggere] ho selezionato i rimedi utili  TERAPIE NATURALI PER GESTIRE STRESS E ANSIA NEL GATTO.

Disclaimer: I Contenuti Sono Solo A Scopo Informativo E In Nessun Caso Possono Costituire La Prescrizione Di Un Trattamento O Sostituire La Visita Specialistica O Il Rapporto Diretto Con Il Proprio Veterinario.  Tutte Le Informazioni Qui Riportate Derivano Da Fonti Bibliografiche, Esperienze Personali E Studi Clinici Di Dominio Pubblico. Tutte le informazioni su diete speciali e integratori alimentari per animali domestici, sono a scopo informativo. Queste informazioni servono come linea guida generale, non possono essere applicate a tutti gli animali domestici o considerate come alternative a una consulenza professionale.  In queste pagine sono inseriti “Preparati omeopatici di efficacia non convalidata scientificamente e senza indicazioni terapeutiche approvate.

Bibliografia

Buffington CAT, Westropp JL, Chew DJ, Bolus RR, 2006, Clinical evaluation of multimodal environmental modification (MEMO) in the management of cats with idiopathic cystitis, Journal of Feline Medicine and Surgery, in press

Kruger JM, Osborne CA, Lulich JP. Changing paradigms of feline idiopathic cystitis. Veterinary Clinics: Small Animal Practice. 2009 Jan 1;39(1):15-40.

Buffington CAT, Westropp JL, Chew DJ, Bolus RR. Risk factors associated with clinical signs of lower urinary tract disease in indoor-housed cats. JAVMA 228(5): 722-725, 2006a

Gunn-Moore DA, Cameron ME. A pilot study using synthetic feline facial pheromone for the management of feline idiopathic cystitis. JFMS, 6: 133-138, 2004
Gunn-Moore DA, Shenoy CM. Oral glucosamine and the management of feline idiopathic cystitis. JFMS, 6, 219-225, 2004

Westropp JL, Kass PH, Buffington CA. Evaluation of the effects of stress in cats with idiopathic cystitis. Am J Vet Res. 2006 Apr; 67(4):731-6.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *