Acidi grassi omega 3 cane e gatto quali dare?

Acidi grassi omega 3 in Veterinaria

Acidi grassi omega 3 cane e per il gatto in corso di Insufficienza renale. Vengono definiti “essenziali” perché non possono essere sintetizzati, quindi devono essere aggiunti con la dieta.

Acidi grassi omega 3 cane cosa sapere

Acidi grassi omega 3 cane

Perchè scelgo da SEMPRE OMEGOR 

Omega 3 ad uso umano

per i miei animali?

nel 2011 con dosaggio empirico iniziavo a dare l’omegor anche al gatto con IRC
quella che allora fu una grande intuizione oggi e’ certezza. A distanza di anni sono sempre più convinta che in corso di IRC i migliori Acidi grassi omega 3 sono gli omegor con certificazione ifos.

Nel 2001 iniziavo ad avvicinarmi alla Dieta a Zona e gli omega 3 per chi segue la dieta di Barry Sears sono “ESSENZIALI” perchè contrastano gli eicosanoidi cattivi e regolano i superormoni.

Purtroppo in commercio non avevamo la possibilità di acquistare integratori puri o esenti da metalli pesanti, la scelta (obbligata) ricadeva su due farmaci con omega: Eskim o Esapent.

2004-2005 vengono immessi sul mercato i primi omega 3 (uso umano) certificati IFOS 5 stelle, l’OMEGOR!

Nel 2011 – a causa dell’irc del gatto acquisto integratori di omega tre specifici per animali, i risultati? deludenti.

L’odore di rancido di alcuni ancora lo ricordo, poi si aggiungeva la somministrazione difficoltosa, ipersalivazione, bocca serrata e se provavo a camuffarlo insieme alla pappa, non toccava cibo.

Non potevo rinuciare agli omega 3 in corso di IRC

“Migliorano la funzionalità residua del rene, abbassano la pressione arteriosa, riducono l’infiammazione, hanno un ruolo terapeutico nel ridurre la proteinuria nei pazienti con malattia glomerulare cronica.”

Intuizione..

Presi una capsula di Omegor praticai un foro con ago, aspirai il liquido e somministrai (con speranza) circa 1/2 contenuto di una capsula di Omegor al gatto.

A distanza di anni sono sempre più convinta che in corso di IRC i migliori Acidi grassi omega 3 continuano ad essere gli Omegor

Oggi grazie a quella che fu un’intuizione, sempre più proprietari scelgono e propongono al proprio veterinario acidi grassi di qualità superiore come l’Omegor.

Gli acidi grassi omega cane e gatto sono fondamentali nella struttura delle cellule, necessari per la produzione di alcuni ormoni, favoriscono l’assorbimento delle vitamine liposolubili, proteggono gli organi interni, combattono le infiammazioni.

Gli acidi grassi essenziali (EFA) o acidi grassi polinsaturi (PUFA) sono suddivisi in due categorie:

  • Omega 3 (n-3)
  • Omega 6 per (n-6)

Quali sono gli acidi grassi polinsaturi Omega 3

  • L’acido alfa-linolenico o linoleico (ALA)
  • L’acido eicosapentaenoico (EPA)
  • Acido docosaesaenoico (DHA)

Non tutti gli acidi grassi omega 3 sono uguali, vediamo quelli essenziali per il gatto e il cane.

Gli unici alimenti ricchi di acidi grassi omega 3 che gli animali possono metabolizzare ed utilizzare correttamente sono i pesci (sgombro, sardine, salmone) il plancton e il krill, quest’ultimo contiene inoltre l’astaxantina potente antinfiammatorio.

Gli acidi grassi omega 3 sono, EPA, DHA, ALA

  • EPA E DHA: provengono dai pesci, krill
  • ALA: proviene esclusivamente da una fonte vegetale come olio di semi di lino e tutti gli oli vegetali in genere come olio di soia, mais, lino, enotera.

Acidi grassi omega 3 cane gatto nell’ insufficienza renale

Gli omega 3 per insufficienza renale gatto e cane, migliorano la funzionalità residua del rene, abbassano la pressione arteriosa, riducono l’infiammazione.

Svolgono un ruolo fondamentale nel controllo dell’infiammazione: studi evidenziano come siamo importanti in caso di dermatite atopica,  granuloma eosinofilo, malassezia, artrite reumatoide, insufficienza renale cronica, glomerulonefrite – l’integrazione con PUFA ω-3 era renoprotettiva!

Omega-3 uso umano per cani

Perchè scelgo da SEMPRE OMEGOR  omega-3 ad uso umano?

Gli Omegor sono Acidi grassi omega 3 Puri e con certificazione IFOS di grado farmaceutico.

  1. Con certificazione IFOS (International Fish Oil Standard, Standard Internazionale per prodotti a base di olio di pesce)
  2. Puri al 100 % (esenti da metalli pesanti e mercurio) ottenuti per distillazione molecolare che ne garantisce purezza e concentrazione

Il programma IFOS (l’unico ad essere dedicato esclusivamente all’olio di pesce) certifica purezzafreschezza concentrazione degli integratori di olio di pesce testandoli lotto per lotto. Le valutazioni riguardano:

  • la quantità di EPA+DHA rispetto a quella riportata in etichetta;
  • la presenza di contaminanti (policlorobifenili – PCB – totali, diossine, furani e PBC diossina-simili) e di metalli pesanti (mercurio, piombo, arsenico totale, cadmio)
  • la stabilità del prodotto

All’olio di pesce con certificazione IFOS può essere assegnato un massimo di 5 stelle, ciascuna corrispondente a un criterio specifico fra:

  • corrispondenza fra la concentrazione di principi attivi rilevata e quella riportata in etichetta;
  • un’ossidazione inferiore al 75% dello standard indicato dal Council for Responsible Nutrition (Crn);
  • livelli di PCB inferiori al 50% dello standard Crn;
  • livelli di diossina inferiori al 50% dello standard dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms);
  • l’assegnazione di valutazioni positive in tutti i test ai quali è stato sottoposto il prodotto.

Il programma Ifos ha assegnato 5 stelle su tutti i lotti prodotti di Omegor Vitality

Acid Grassi Omega l’integratore Migliore

Utilizzo oramai da 19 anni l’integrazione costante e a cicli di acidi grassi omega 3 per me per i miei gatti, se vuoi somministrare gli omega 3 Omegor al cane e al gatto e non sai le dosi, parlane con il veterinario!  Se vuoi acquistare l’integratore di acidi grassi omega 3 migliore, con certificazione IFOS, ti consiglio l’OMEGOR VITALITY

 

 Omegor® Vitality 1000 – Omega 3 –  EPA-DHA – Puri e Concentrati

Integratore alimentare di acidi grassi Omega 3 EPA e DHA
 

Acidi grassi omega 3 controindicazioni

Le controindicazioni degli Omega-3: – fluidificano il sangue, non dovrebbero essere somministrati insieme a farmaci anticoagulanti senza consultare prima il veterinario, sospendere prima di un intervento chirurgico, animali a rischio di emorragie o perché assumono particolari farmaci o sostanze, come gli anticoagulanti e gli antinfiammatori non steroidei (i Fans). A dosi elevate e somministrando prodotti di scarsa qualità alcuni animali possono sviluppare pancreatite. Possibili effetti collaterali degli omega-3 ad alti dosaggi sono:

Disturbi gastrointestinali con prodotti di scarsa qualità

  • Pressione bassa
  • Perdita di sangue / emorragie
  • Aumento di ALT, AST e transaminasi

**Consiglio questo prodotto in piena trasparenza (no ci sono ricavi o sponsor tieni presente che raccomando solo prodotti che utilizzo o utilizzerei per i miei animali.**

Bibliografia

Logas D, Kunkle GA. Double-blinded crossover study with marine oil supplementation containing high-dose for the treatment of canine pruritic skin disease. Vet Dermatol 1994;5:99–104.

Bloom P. Nonsteroidal, Nonimmunosuppressive Therapies for Pruritus. Vet Clin Small Anim Pract 2013;43:173–187.

German, J. Bruce, Cora J. Dillard, and Jay Whelan. “Symposium: Biological effects of dietary arachidonic acid: Introduction.” The Journal of nutrition 126.4S (1996): 1076S.

Sinclair, A.J., Johnson, L., O’Dea, K. et al. Lipids (1994) 29: 337. doi:10.1007/BF02537187

Olivry T, DeBoer DJ, Favrot C, et al. Treatment of canine atopic dermatitis: 2010 clinical practice guidelines from the International Task Force on Canine Atopic Dermatitis. Vet Dermat 2010;21:233–238

Scott, D. W., Miller Jr, W. H., Reinhart, G. A., Mohammed, H. O., & Bagladi, M. S. (1997). Effect of an omega-3/omega-6 fatty acid-containing commercial lamb and rice diet on pruritus in atopic dogs: results of a single-blinded study. Canadian journal of veterinary research, 61(2), 145Mueller, R. S., et al. “Effect of omega‐3 fatty acids on canine atopic dermatitis.” Journal of small animal practice 45.6 (2004): 293-297.

Brown, Scott A., et al. “Beneficial effects of chronic administration of dietary ω-3 polyunsaturated fatty acids in dogs with renal insufficiency.” Journal of Laboratory and Clinical Medicine 131.5 (1998): 447-455.

LOGAS, DAWN, and Gail A. Kunkle. “Double‐blinded Crossover Study with Marine Oil Supplementation Containing High‐dose icosapentaenoic Acid for the Treatment of Canine Pruritic Skin Disease*.” Veterinary Dermatology 5.3 (1994): 99-104.

Roudebush P, Polzin DJ, Adams LG, et al. An evidence-based review of therapies for canine chronic kidney disease. Journal of Small Animal Practice, 2010;51:244-252

Rif: Brown, Scott A., et al. “Beneficial effects of chronic administration of dietary ω-3 polyunsaturated fatty acids in dogs with renal insufficiency.” Journal of Laboratory and Clinical Medicine 131.5 (1998): 447-455.

Disclaimer: I Contenuti Sono Solo A Scopo Informativo E In Nessun Caso Possono Costituire La Prescrizione Di Un Trattamento O Sostituire La Visita Specialistica O Il Rapporto Diretto Con Il Proprio Veterinario/Medico.  Tutte Le Informazioni Qui Riportate Derivano Da Fonti Bibliografiche, Esperienze Personali E Studi Clinici Di Dominio Pubblico. Tutte le informazioni su diete speciali e integratori alimentari per animali domestici, sono a scopo informativo. Queste informazioni servono come linea guida generale, non possono essere applicate a tutti gli animali domestici o considerate come alternative a una consulenza professionale.  In queste pagine sono inseriti “Preparati omeopatici di efficacia non convalidata scientificamente e senza indicazioni terapeutiche approvate. I prodotti non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano.

 
 
 
 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *