Iperazotemia gatto cane 5 rimedi per uremia

Iperazotemia gatto cane
Condividi se ti piace questo sito!
  • 3
    Shares

Iperazotemia gatto cane subentra quando il rene inizia a perdere parte della sua funzionalità, le tossine uremiche rimanendo in circolo favoriscono la comparsa di lesioni alla mucosa orale, le stomatiti ed ulcere gastroenteriche, il vomito e la gastrite, sono molto frequenti nel gatto con insufficienza renale, di solito sono presenti nell’ultimo stadio (3 e 4)  della malattia.

IPERAZOTEMIA GATTO CANE

Iperazotemia gatto cane arreca danni al sistema neurologico, l’animale sembra confuso, letargico, può presentare debolezza muscolare, perdita di appetito, qui spiego come contrastare l’acidosi metabolica e quali sono gli agenti alcalinizzanti è bene sapere che l’alterazione del sensorio può dipendere da altri fattori come l’iperparatiroidismo secondario, l’ipokaliemia (potassio basso) oppure l’ipertensione.

L’acidosi metabolica è un disturbo del livello di acidità del sangue, i sintomi possono essere

Iperazotemia gatto cane

Negli ultimi STADI dell’insufficienza renale gatto, cucinavo giornalmente la vellutata di pollo, albume e zucca, questa dieta l’ha aiutata a mantenere una buona idratazione, la zucca infatti è ricca di acqua, facilita il transito intestinale e contrasta la stitichezzaQui la ricetta Vellutata con albume, pollo e zucca.

Iperazotemia gatto cane inappetenza per uremia alta

Se l’animale non mangia è inappetente a causa dell’uremia e volete provare ad aiutarlo cambiando alimentazione a favore di una dieta casalinga, sappiate che:

  1. La formulazione della dieta non deve lasciare spazio ad improvvisazioni
  2. Deve soddisfare le esigenze energetiche del gatto
  3. Aalleviare i segni clinici della malattia renale
  4. Ridurre l’intossicazione uremica
  5. Contenere poco sodio e fosforo
  6. Mantenere l’equilibrio acido-base

Iperazotemia gatto cane 5 Rimedi

Di seguito i miei rimedi preferiti che consiglio da sempre!

Serum Anguillae

Rimedio impiegato per la sua azione elettiva sui reni, agisce secondariamente sull’organo fegato e cuore, uno dei migliori rimedi per l’uremia. Rimedio per la nefrite acuta e cronica, ristabilisce la diuresi ed arresta l’albuminuria.

Urtica Urens Ortica

Ortica in tintura madre priva di alcol come questa è indicata in caso di iperuricemia.

Apparato urinario: iperuricemia. Nefrolitiasi ed urolitiasi. Presenza di ossalati nelle urine.

Lycopodium Compositum Heel

Rimedio omeopatico che agisce sull’apparato digerente, in particolare il fegato e la sua funzionalità. Indicato nei casi di tendenza alla steatosi epatica (fegato grasso, ossia con accumulo di trigliceridi), alla epatomegalia (aumento di volume del fegato) fino alla atrofia epatica (con conseguente grave insufficienza epatica).

Le malfunzionalitá del fegato comportano predisposizione a dimagrimento, denutrizione (per disturbi nell’assimilazione, in particolare dei grassi), iperacidità delle secrezioni ed escrezioni, atonia gastrointestinale, ipercolesterolemia, iperuricemia dovuta ad una ridotta eliminazione renale dell’acido urico. Non somministrare durante la gravidanza e I’allattamento e in caso di ipersensibilitá al Dente di leone (Taraxacum officinale).

SIN 14 Diuretico e Depurativo

IPERAZOTEMIA GATTO – OLIGURIA, ALBUMINURIA, RITENZIONE IDRICA, EDEMI

In questi anni lo abbiamo sempre menzionato e consigliato, indispensabile sia nelle fasi acute che nella sintomatologia cronica, SIN 14 si caratterizza per un’attività diuretica e depurativa ed un’azione di stimolo al riequilibrio della funzionalità renale.

Fagus sylvatica 4 DH, Juniperus communis 4 DH e Fraxinus excelsior 4 DH sono elettivi nell’insufficienza renale iniziale da nefroangiosclerosi con litiasi renale, oliguria ed edemi da eccessivo trattenimento di liquidi
Betula verrucosa 4 DH e Juniperus communis 4 DH sono indicati in caso di nefrolitiasi calcica da ossalati, per attività diuretica e depurativa, ritenzione idrica, albuminuria ortostatica recidivante, sindromi nefritiche, oliguria, albuminuria, congestione renale e iperazotemia.
Solidago virga aurea 4 DH, Ilex aquifolium 4 DH ed Equisetum arvense 4 DH favoriscono l’eliminazione di renella, la rimineralizzante e la diuresi, i vari organoterapici “suis”, secondo i principi dell’Organoterapia, Rene 4 CH stimola e Vescica 7 CH riequilibra la funzionalità per similitudine.

Betula Pubescens Scorza interna di Radici

Favorisce l’attività renale e la diuresi, un toccasana in caso di uremia! Attenzione solo le scorze di radici hanno proprietà diuretiche e riducono l’azotemia, il gemmoterapico Betula Pubescens scorza di radici che vi consiglio per i nostri cani, gatti e per noi è il:

Gemmoderivato Floripotenziato – Scorza di Radici in quanto riesce a favorisce l’attività renale e la diuresi.

PERCHE’ HO SCELTO IL FLORIPOTENZIATO REMEDIA?

I gemmoderivati di Remedia:

  • sono 100% bio: provengono da agricoltura biologica e sono realizzati con glicerina ed alcool biologici;
  • sono FLORIPOTENZIATI.

Il Gemmoderivato contiene tutta l’energia racchiusa nelle gemme e nelle parti in via d’accrescimento, come giovani radici, giovani getti, amenti, corteccia di rami giovani, linfa, germogli, IDEALI PER I NOSTRI ANIMALI!